AMELIA Megavideo Streaming Rapidshare Megaupload link

I migliori Film e le serie Tv più interessanti del momento!

Moderatore: BLACKDRAGSTAR

AMELIA Megavideo Streaming Rapidshare Megaupload link

Messaggioda MarioBros » 30/12/2009, 15:29

AMELIA

Megavideo Streaming Rapidshare Megaupload link

Genere: Avventura
Titolo originale: Amelia
Nazione: Stati Uniti
Anno produzione: 2009
Durata: 111'
Regia: Mira Nair
Cast: Hilary Swank, Richard Gere, Ewan McGregor, Virginia Madsen, Mia Wasikowska, Christopher Eccleston, Joe Anderson, Aaron Abrams, Mark Caven, Ryann Shane, Dylan Roberts, William Cuddy
Produzione: AE Electra Productions, Avalon Pictures, Fox Searchlight Pictures
Distribuzione: 20th Century Fox
Sceneggiatura: Ronald Bass, Anna Hamilton Phelan

Immagine



ATTENZIONE :





Una pioniera dell'aria
Il film racconta l'ascesa della grande aviatrice Amelia Earhart fino alla prematura scomparsa avvenuta nel 1937, quandò fallì l'impresa di compiere il giro del mondo a bordo del suo aeroplano, l'Electra. Amelia Earhart si impose come una vera icona dei suoi tempi: non solo fu la prima donna che negli anni degli esaltanti albori dell'aviazione osò attraversare in solitario l'Oceano Atlantico - impresa che peraltro diede seguito a una serie di record altrettanto entusiasmanti, che le valsero una fama planetaria - ma fu anche fonte di ispirazione e modello per l'intero mondo femminile, che in quegli stessi anni cominciava timidamente a sfidare le regole millenarie di una società che relegava la donna a solo simbolo del focolare domestico. L'ambizione di Amelia di conquistare il cielo diventa infatti epitome di un più generale e condiviso desiderio delle donne di conquistare sempre più ampi spazi di libertà d'azione nella sfera pubblica.

Una icona femminista
Con Amelia, la regista Mira Nair traccia la cronaca della vita di un personaggio fuori del comune, che nel giro di dieci anni riuscì a compiere imprese tanto audaci per una donna da renderla una celebrità non solo nel mondo dell'aviazione. Determinata e coraggiosa, Amelia non fu però sola nell'impresa di forgiare la propria immagine di icona femminile: George Putnam (Richard Gere), sorta di talent scout ante-litteram con cui si sposò nel 1931, contribuì infatti notevolmente a promuovere con abilità la sua figura di donna vincente. In poco tempo Amelia divenne una celebrità, al punto che persino la First Lady Eleanore Roosvelt rimase impressionata dal suo carisma; si veda, a tal proposito, la sequenza in cui Amelia la porta a compiere il suo primo volo notturno, segnando così l'inizio di una duratura amicizia. L'aviatrice, così come viene ritratta dalla Nair, finisce quasi per incarnare l'ottimismo e la voglia di farcela in anni in cui l'America tentava faticosamente di risalire la china della Grande Depressione. Sono anni duri, ma Amelia e George non si lasciano ostacolare nella ricerca di fondi e finanziamenti che possano permettere alla donna di lanciarsi in nuove sfide. Il film è quindi anche la storia di un amore, soprattutto di George nei confronti di Amelia, per la sua naturale inclinazione a sottrarsi ai clichè e a lanciarsi in sempre nuove sfide. Ma ritornando al personaggio principale (interpretato da Hilary Swank, qui anche nel ruolo di produttrice esecutiva), colpisce il fatto che sia riuscita a lasciare un segno in quel cammino lungo, e tutt'altro che indolore, che è stato il processo di emancipazione femminile, fondamentale nell'esistenza delle donne di inizio secolo: la creazione della prima organizzazione di donne pilota è uno dei tanti esempi che ne dimostrano l'indefesso impegno volto a scardinare i pregiudizi di genere.
Il film, insomma, piace soprattutto perché racconta la vita straordinaria di una donna che non si è mai tirata indietro pur di inseguire il suo sogno, e la Nair ha dimostrato ancora una volta di esser capace di raccontare una storia con abilità e perizia; tuttavia, non si tratta certo di uno dei suoi film migliori.
Avatar utente
MarioBros
Amministratore
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 29/12/2009, 14:27
Località: Italia


Metodo 2 :




Metodo 3


Torna a Cinema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron